JDM

Laureato in una di quelle materie di cui si professa esperto anche il mio barista, mi sbraccio per non annegare nella mia misantropia. Odio quasi tutto, e quasi tutto odia me. Per rimanere nel personaggio, mi nutro quasi esclusivamente di alcolici, carne rossa ed aspartame, e solo perchè io e la nicotina ci siamo lasciati. Passo quindi le mie giornate a lamentarmi, a digrignare i denti e a scrivere, ma il tutto con una certa joie de vivre. Controverso è per me una scusa per dire quello che penso senza pagarne le conseguenze: mi occupo di politica per compiacere la mia famiglia, ma in realtà mi interessano solo i fumetti e i videogiochi.

Cosa dicono di me

Nasce un po’ per caso a Venezia, sotto la nefasta influenza di Venere, Giove o di uno di quei pianeti che secondo l’oroscopo hanno il solo effetto di gonfiare l’ego in maniera spropositata. Uomo di grandi capacità, non solo intellettuali, possiamo annoverare tra le sue prodezze ginniche il lancio della sentenza, la corsa al commento e un qualche tipo di superpotere che gli permette di bere una pinta di birra in dieci secondi netti. Fin da piccolo ha scoperto di eccellere in due campi: parlare molteplici lingue ed assumere alcool. Il giorno in cui scoprì che le prime gli riescono meglio accompagnate da grandi quantità del secondo è ad oggi considerata una data buia dal suo medico. Specializzato in politica – della quale tratta ogni aspetto con pubblicazioni sui migliori siti di approfondimento – tra gli autori di Controverso sembra essere l’unico a sapere da che parte giri il mondo. Nonostante questo però è meglio noto come “il fidanzato di Linda, quella brava”.

Potete trovare i suoi articoli qui.