controverso-riassunto

Il Riassunto

in Il Riassunto di

Chattanooga.   A Chattanooga in Tennessee, Stati Uniti, Giovedì 16 un uomo a bordo di un’automobile ha aperto il fuoco contro un centro di reclutamento militare. Ha poi raggiunto una struttura della Marina americana, uccidendo sul colpo quattro membri del corpo dei Marines e ferendo altre tre persone. L’attentatore, Muhammad Youssef Abdulazeez, è un cittadino statunitense di 24 anni e di fede islamica con una laurea in ingegneria. Nella notte di Sabato 18, è morto anche un quinto marine, ferito durante l’attacco. L’attentatore era in possesso di una pistola, un fucile d’assalto ed un fucile a pompa legalmente acquistati, ed è stato ucciso dalla polizia poco dopo. Gli inquirenti hanno dichiarato che anche se l’attacco fosse motivato dalla religione, non c’è motivo di sospettare che ci siano ISIS, Al Qaeda o altre organizzazioni terroristiche dietro alla sparatoria.

Rifiuti.  La corte di giustizia dell’Unione Europea ha condannato l’Italia a pagare una multa di 20 milioni di euro per non aver rispettato le direttive comunitarie dello smaltimento dei rifiuti del 2007 in Campania. L’Italia dovrà inoltre pagare una multa ulteriore di 120.000 euro per ogni giorno di ritardo nell’applicazione della direttiva a riguardo, 2006/12/CE. La multa arriva cinque anni dopo la prima condanna nel 2010, dopo la quale, secondo i giudici, non ci sono stati cambiamenti significativi nella gestione dei rifiuti nella regione. Lo smaltimento delle tonnellate di rifiuti della Campania potrebbe richiedere fino a quindici anni.

Caso Crocetta. Il settimanale L’Espresso ha diffuso il testo di un’intercettazione telefonica del 2013 di Rosario Crocetta, presidente della regione Sicilia, con il proprio medico Matteo Tutino. Nella telefonata, Tutino parlando dell’ex assessore alla sanità Lucia Borsellino dice “Va fermata, va fatta fuori come suo padre”. Per quanto Crocetta non risponda alla frase nell’intercettazione, le polemiche sono state abbastanza da far si che il presidente si sia auto-sospeso dalla carica questo giovedì. Tutino è stato arrestato qualche giorno fa con l’accusa di falso, abuso d’ufficio, truffa e peculato e la Borsellino si è dimessa dopo l’arresto. Baldo Gucciardi, nuovo assessore alla sanità della regione ha assunto la presidenza ad interim. L’opposizione chiede che Crocetta si dimetta per non aver reagito alla frase di Tutino.

Treviso e Roma. Dimostrandosi i cani che sono, un gruppo di militanti di FN e della Lega Nord, insieme ad alcuni residenti di Quinto (TV) ha assaltato i trenta appartamenti in cui 101 migranti erano stati trasferiti dal prefetto il 15 Luglio. Hanno portato via mobili, elettrodomestici e materassi destinati ai migranti e bruciato in strada una parte del mobilio. Un operatore che si occupava di distribuire i pasti alle famiglie degli appartamenti è stato aggredito il giorno successivo dalla folla. Contemporaneamente ai fatti di Treviso, un gruppo di membri di Casapound insieme ai residenti di una zona residenziale sulla Cassia, a Roma, ha protestato con un blocco e dei picchetti l’arrivo di una ventina di richiedenti asilo disposto dal prefetto in una ex scuola abbandonata a Casale San Nicola.

Fine del Ramadhan. Domenica 19 si celebra Eid Al-Fitr, una delle due più importanti festività religiose musulmane, che indica la fine del mese del Ramadhan. La festa della fine del digiuno è celebrata da tutti i musulmani del mondo con una grande festa. Eid è una festività in cui il digiuno è proibito, e viene dedicato alla famiglia, le preghiere e la carità, e le celebrazioni possono durare fino a tre giorni.

Grecia. Dopo che il 16 Luglio trentadue deputati di Syriza hanno votato contro il piano di riforme chiesto dall’UE, il premier greco Alexis Tsipras ha deciso per un rimpasto che ha visto la sostituzione di nove incarichi tra ministri e viceministri. Sabato 18 i nuovi incaricati hanno giurato, e Tsipras ha promesso che da Lunedì le banche greche riapriranno come previsto, anche se sarà ancora in vigore il limite di 420 euro a settimana disponibili in contanti. Secondo il quotidiano greco Ekathimerini, il rimpasto potrebbe comunque non essere sufficiente a creare un governo stabile, e nuove elezioni potrebbero essere richieste in ogni momento. Intanto però, le trattative con l’Unione Europea continuano.

Anniversari. Domenica 19 Luglio è il 23° anniversario della Strage di Via D’amelio in cui persero la vita in un attentato mafioso il giudice Paolo Borsellino e i cinque agenti della sua scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Un altro agente sopravvisse e vennero feriti 23 passanti. Alle commemorazioni del giudice parteciperanno il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e altre personalità della politica come il Ministro Alfano. I familiari di Borsellino hanno dichiarato che la presenza del Presidente della Regione -attualmente sospeso- Rosario Crocetta “non è gradita“.

El Chapo. Joaquín Archivaldo Guzmán Loera, noto come “El Chapo” e boss del Cartello della droga di Sinaloa, il più grande cartello di narcotraffico al mondo, è scappato dalla sua prigione per la seconda volta. Il criminale è riuscito a fuggire scavando un tanto stereotipato tunnel sotto la prigione, nonostante si trovasse in una prigione di “massima sicurezza” in Messico. Le autorità dichiarano di aver arrestato ed interrogato sette persone in relazione alla fuga, ma non è chiaro se gli arrestati siano guardie carcerarie o meno. Per via delle condizioni insicure della prigione di Almoloya, gli Stati Uniti avevano presentato una richiesta di estradizione per El Chapo pochi giorni prima della sua fuga. Il narcotrafficante ha attualmente una taglia di quattro milioni in Messico e di altri cinque negli Stati Uniti.

New Horizons. La sonda NASA New Horizons ha finalmente raggiunto Plutone ed ha scattato le prime foto ad alta definizione del pianeta nano e delle sue lune. Plutone è il primo oggetto nella Cintura di Kuiper ad essere esplorato così da vicino. Visto che la sonda non può contemporaneamente fare analisi scientifiche e comunicare con la Terra, New Horizons ha profondamente compresso le prime immagini per farle arrivare subito a noi. Nelle prossime settimane i dati scientifici arriveranno più copiosi, ma già dalle foto alcune novità sono già diventate famose, come il cuore bianco di Plutone o il fatto che Caronte, la sua luna più grande, abbia un polo nord scuro, ribattezzato prontamente Mordor.

Iran. Dopo mesi di trattative, I P5+1 (Cina, Russia, Regno Unito, Stati Uniti, Francia e Germania, con partecipazione dell’Unione Europea) hanno raggiunto a Vienna un accordo con i rappresentanti della Repubblica Islamica dell’Iran sul programma nucleare Iraniano. L’accordo è un momento storico, perchè è l’inizio di una nuova serie di relazioni tra la nazione mediorientale e il resto del mondo, specialmente l’occidente. L’Iran si impegna a smantellare 2/3 delle sue centrifughe, il 97% del proprio uranio arricchito, ed in sostanza mandare all’aria una buona percentuale del proprio programma nucleare, il che toglierà l’opzione di armi nucleari dai tavoli delle trattative almeno per i prossimi 25 anni. In cambio, le sanzioni economiche imposte all’Iran dall’occidente verranno enormemente rilassate, il che darebbe incredibili benefici all’economia del paese.

Commenti

commenti